News

news

8/02/2017 14:49

Palermo, finalmente è arrivata la prima vittoria tra le mura amiche

 

 
 

Finalmente è arrivata la prima vittoria in campionato tra le mura amiche. In due partite il tecnico Diego Lopez ha conquistato con la propria squadra 4 punti, un buon bottino considerando le avversarie: prima il Napoli allo stadio "San Paolo" e poi il Crotone allo stadio "Renzo Barbera". La compagine rosanero adesso deve continuare a lottare senza avere paura di fallire anche se rimane sempre difficile raggiungere la salvezza, perchè solo chi lotta può perdere, ma chi non lotta ha già perso.​ Come scrisse Paulo Coelho: "Soltanto una cosa rende impossibile un sogno: la paura di fallire". Il Palermo dovrà giocare le ultime 15 gare come se fossero tutte delle finali, partendo dalla prossima gara casalinga contro una delle sorprese di questo campionato: l'Atalanta; pensando che le ultime due gare di campionato saranno contro Pescara (in trasferta) e contro Empoli (in casa). Ancora una volta Iljia Nestorovski ha dimostrato di essere un grande finalizzatore, raggiungendo quota 9 reti in campionato e diventando un punto di riferimento per la squadra. Servirà senza nessun dubbio l'apporto dei tifosi per provare a compiere l'impresa, come ha confermato il direttore sportivo del Palermo Nicola Salerno, durante l'intervista esclusiva concessa ultimamente a TuttoPalermo.net: "Al momento sarebbe fondamentale avere il pubblico dalla nostra parte ma sappiamo che dipende da noi portarli appunto a tifare per noi con i risultati e la grinta".
 
m.c

Fonte: TUTTOPALERMO.NET