News

news

25/05/2017 14:31

Barcellona, Messi condannato a 21 mesi di carcere

Guai per Lionel Messi. Ma non sul campo, vista la stagione super dell’argentino. Il numero 10 del Barcellona infatti ha messo a segno 52 reti stagionali (37 in Liga, 11 in Champions League e 4 in Copa del Rey) e la Scarpa d’Oro è praticamente ad un passo.
L’argentino però non se la passa meglio fuori dal campo, proseguono i problemi con il fisco spagnolo. Messi è ritenuto colpevole di aver frodato lo stato tra il 2007 e il 2009, per una cifra di 4,1 milioni a fronte di 10,1 milioni di diritti di immagine mai dichiarati. Per sfuggire ai controli, Messi e il padre hanno utilizzato dei paradisi fiscali come Belize e Uruguay oltre a creare aziende ad hoc in Ucraina e Svizzera.
Il Tribuna Supremo spagnolo, quest’oggi, ha rigettato l’appello del campione blaugrana e ha confermato la condanna a 21 mesi di carcere,per il padre invece la pena è stata ridotta a 15 mesi di reclusione.
I due però non rischiano di terminare in prigione visto che entrambi sono incensurati e la condanna è inferiore ai due anni.
 
M.C

Fonte: stadionews