News

news

7/04/2018 22:47

Palermo, Tedino: "L'allenatore per questa gara non č stato bravo"

Il tecnico del Palermo Bruno Tedino, è intervenuto in conferenza stampa presso lo stadio "Renzo Barbera", dopo il pareggio ottenuto per 1-1 contro il Pescara, ecco quanto raccolto da TuttoPalermo.net: "Noi abbiamo preparato questa gara in pochissimo tempo, così come quella contro il Parma. Abbiamo sofferto molto il palleggio degli avversari e le responsabilità sono dell'allenatore. Nell'aspetto psicologico e tattico l'allenatore non è stato per niente bravo. Quando abbiamo fatto delle buone partite, noi dello staff abbiamo fatto un ottimo lavoro. I giocatori hanno dato il massimo impegno. Non c'è più una partita semplice e scontata. Ci vuole la giusta cattiveria agonistica, perchè i valori sono tutti uguali viste le varie motivazioni, ognuno per i propri obiettivi. Dobbiamo pensare alla prossima gara contro la Cremonese, che sarà un'altra gara difficile. Noi ci difendiamo benissimo quando facciamo possesso ed oggi questo è mancato. Noi dobbiamo fare la nostra corsa, quando siamo andati in vantaggio pensavo di potere finire la gara contro il Carpi, visto che loro si dovevano sbilanciare, ma non è successo. Dobbiamo lavorare ancora tanto e dobbiamo riprendere a fare bene. Chochev? Oggi ha fatto una buona prova come energia, però la prova oggi è stata meno positiva ed anche lui ha fatto non bene come tutta la squadra. Lui può essere un valore aggiunto. Sono sicuro che riprenderemo a fare bene. Abbiamo dietro qualche difficoltà con diversi infortunati. Rajkovic farà bene ed è un giocatore che ha un ottimo senso del dovere ed ha un'intelligenza superiore e farà molto bene. Nestorovski ha applaudito per ringraziare il pubblico e non per polemica come qualcuno ha detto. Lui come tutti noi vuole portare il Palermo in Serie A".
 
m.c

Fonte: tuttopalermo.net